Italy in Box: un sogno nel cassetto diventa realtà

Italy in Box: un sogno nel cassetto diventa realtà

In questo articolo ti presentiamo Italy in Box la startup che rivoluzionerà il tuo modo di prenotare i viaggi!

Scopri una delle startup del nostro percorso di accelerazione, Il Pay4Growth®.

Nei precedenti articoli abbiamo parlato delle 20 call per startup a cui potete partecipare e dell’evento dell’11 dicembre di The Startup Academy.

Nell’articolo di oggi vogliamo parlarti di una nuova realtà nel panorama del travel tech, seguita personalmente dal nostro team all’interno del nostro programma di accelerazione, il Pay4growth®. Stiamo parlando di Italy in Box.

 

Le startup cambiano il modo di viaggiare!

 Pochi altri settori dell’economia hanno potuto godere dei benefici della trasformazione digitale come quello di viaggi e vacanze.

In Italia il turismo è un settore da oltre 100 miliardi di euro, secondo il XXI rapporto sul turismo italiano curato dall’Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo del Cnr.

Di conseguenza, il business delle vacanze diventa terreno fertile per le nuove idee di business nel settore del travel tech, infatti, c’è tutto un ecosistema di startup che si è dedicato al comparto turistico, che vale 150 miliardi di euro, con un tasso di crescita del 7%.

Il settore delle esperienze è la fetta del mercato turistico che più promette di crescere.

Come mai?

Perché viaggiare vuol dire accrescere il proprio bagaglio di conoscenze, allargare i propri orizzonti, provare emozioni memorabili. Non importa quale sia la destinazione o il motivo del viaggio per cui partirai, il turismo sarà sempre un ottimo investimento che raramente ti farà rimpiangere le spese affrontate.

Ti presentiamo Italy in Box, tecnologia immersiva per un’esperienza unica

Italy in Box è la startup che ti permetterà di visitare le strutture per i tuoi viaggi prima di prenotarli comodamente da casa!

Italy in Box è un innovativo sistema di booking che ti permette di prenotare il tuo viaggio esperienziale con una pre-experience immersiva del luogo e della struttura che vuoi visitare.

Grazie al loro cofanetto, che una volta aperto si compone di un cardboard VR, potrai inserire il tuo smartphone e visionare l’intero catalogo digitale in modalità immersiva, esplorando gli ambienti della location selezionata.

All’interno troverai le migliori strutture ricettive e le più affascinanti attività esperienziali riprese interamente a 360°.

Vuoi sapere qual è la loro missione?

Offrire alle persone non dei semplici cofanetti, ma dei veri e propri momenti di benessere, di felicità e di piacere nei quali i clienti potranno rifugiarsi ad un costo accessibile ogniqualvolta lo vorranno.

Grazie ad Italy in Box il processo di visione e acquisto della tua esperienza di viaggio diventa finalmente digitale ed estremamente divertente!

Intervista alla startup

 Abbiamo avuto il piacere di intervistare Alfonso, co-founder dell’azienda. Scopriamo insieme cosa ci ha detto a proposito della sua startup e del suo percorso in Connectia.

 

  1. Quanto è stato significativo il percorso di accelerazione Pay4Growth®?

 Difficile fare una valutazione quantitativa sul percorso di accelerazione, quello che posso dire è che il livello della qualità offerta è stato altissimo, soprattutto considerando tutte le attività di mentoring ricevute da meravigliosi professionisti come Marco Meola, Giuseppe Arturo e Gaetano Romeo.

Inoltre abbiamo avuto modo di apprezzare le doti umane e professionali di tutto lo staff Connectia come Federica Ferrari, che ha avuto la gentilezza e la pazienza di assecondare ogni nostra richiesta, la professionalità di Lucia Picardo che ha saputo trasmetterci le sue competenze in modo chiaro e semplice, senza dimenticare l’advisor che ci è stato assegnato per seguire la nostra attività di funding, cioè il Dott. Gattuso, con il quale stiamo instaurando un ottimo rapporto professionale.

Ovviamente di Massimo Ciaglia non parlo perché non ha bisogno dei miei complimenti.

 

 

  1. Come vi vedete tra 5 anni?

Ci vediamo sul mercato accompagnati da Connectia per diventare un Unicorno!

 

  1. A chi consigliereste Connectia?

Il percorso Pay4Growth® non è per tutti, ma solo per coloro che sono animati da uno spirito indomito, cioè per quelle persone che davvero credono in quello che fanno e che vogliono crescere e diventare una realtà nel loro settore. Se non si è motivati, è inutile fare un percorso come quello che traccia Connectia, perché se non si è disposti ad affrontare le sfide che Massimo Ciaglia ti lancia quotidianamente è perfettamente inutile avvicinarsi alla sua metodologia.

 

  1. Come è nata la vostra idea?

A questa domanda non riesco a rispondere, perché ci vorrebbe un’intera giornata per raccontare come è nata, però una cosa la posso dire e credo sia la più corretta, ovvero che la volontà di uscire dalla mia zona di confort mi ha obbligato a ricercare idee che altrimenti non avrei mai ricercato.

 

  1. Che cosa ti ha spinto a realizzarla?

È come chiedere ad un marinaio cosa lo spinge ad andare per mare quando sa bene che in ogni momento una semplice brezza marina può trasformarsi in una tempesta perfetta. È l’amore per il mare, il desiderio di viaggiare e sentirsi libero di fare quello che ti piace, quello per cui senti di essere nato. Se fai lo startupper le sensazioni sono le stesse, senti dentro di te una voce che ti sussurra e che ti dice che devi fare quella cosa. Non c’è un perché razionale, c’è solo un forte desiderio indomito di farla.

 

Hai anche tu un’idea che vorresti lanciare e vorresti essere seguito in tutte le fasi del percorso iniziale per strutturarla al meglio? Concretizzala con noi attraverso il programma Pay4growth®, come ha fatto il team di Italy in Box!

 

Vuoi scoprire come?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Terminate le selezioni per far parte del miglior percorso di accelerazione per startup! Da Zero alla costituzione in 6 mesi!